ASEM BARI VOLLEY  MASCHILE E FEMMINILE presenta la stagione 2016/17

logo asem bari-volley

pallavolo-bariÈ stata presentata questa mattina a palazzo di Città la stagione agonistica 2016/17 dell’associazione sportiva dilettantistica ASEM Bari Volley, che partirà domenica 16 ottobre e vedrà impegnate le proprie formazioni senior di serie B maschile e serie B2 femminile.

Nel corso della conferenza stampa, alla quale hanno partecipato il componente della commissione consiliare sport del Comune di Bari Antonio Mariani, il presidente e il direttore marketing dell’Asem Bari, Maria Leandro e Andrea Pacifico, e il presidente dell’associazione Agebeo Michele Farina, sono stati presentati gli atleti e i componenti dello staff dell’associazione, che porterà i colori biancorossi in giro per i palazzetti sportivi di tutta Italia.

Nella propria attività, l’Asem sarà affiancata dalle associazioni onlus Agebeo e Ciao Vinny.

“Il Comune di Bari – ha spiegato il consigliere Antonio Mariani è ben lieto che il logo della città sia posto sulle magliette dell’Asem, e assicurerà il proprio sostegno in tutti i modi possibili perché la pallavolo è uno sport bello, molto apprezzato e seguito a livello nazionale. Quindi l’amministrazione incoraggia le persone che si impegnano con sacrificio a praticare questa disciplina”

palla a volo asem“Sono contenta di presentare le squadre qui nella sede del Comune – ha dichiarato Maria Leandro – anche quest’anno, e sono felice che la collaborazione con l’amministrazione comunale e con gli sponsor che ci sostengono sta stata rinnovata con una convinzione ancora maggiore che in passato. Mi auguro che i nostri colori compiano un percorso agonistico vincente, abbiamo l’obiettivo di fare un campionato da protagonisti, sia nel campo maschile che femminile, anche negli altri campionati ai quali siamo iscritti: penso ad esempio al minivolley, tappa fondamentale per fare crescere i più piccoli nello sport”.

L’Asem Bari sarà impegnata inoltre in progetti di collaborazione che vedranno le società al fianco dalle associazioni onlus Agebeo e Ciao Vinny.

Lascia un commento