Belen Rodriguez e Michelle Hunziker a Striscia la Notizia da conduttrici a…Veline!

hunziker-belen

di Romolo Ricapito

belen-michelle-strisciaMa è mai possibile che il ballo al posto delle “Veline” nello stacchetto di Striscia la Notizia ad opera delle neo conduttrici Michelle Hunziker e Belen Rodriguez debba diventare una notizia da prima pagina? Così succede su internet, dove giornali e siti  importanti mettono in evidenza questa insignificante news.

In un mondo che non ci vuole più il mio canto canto libero sei tu” intonava negli anni Settanta Lucio Battisti su versi di Mogol, quest’ultimo celebrato per gli 80 anni con un apposito programma Rai. Uno show business del genere di cui sopra “non ci vuole”, a noi spettatori italiani ; e dà fiato a showgirl ormai a corto di trovate.
Contemplare le gesta di queste due ragazzotte ( Michelle e Belen) e addirittura metterle in evidenza è l’aspetto che dà la misura del declino culturale italiano.
Per carità, di balletti è piena la storia della televisione. Ma erano altre danze, frutto di anni di  studi e di mesi di prova celebrate in programmi di culto come Canzonissima, Studio Uno, il Giardino d’Inverno.
In quei contesti le artiste non scimmiottavano nessuno, erano se stesse e soprattutto venivano dirette da registi che costituivano delle eccellenze nel mondo della comunicazione,
Adesso anche imitare per due o  tre minuti il ruolo delle “Veline” causa l’attenzione dei media.
Ma è un’attenzione che decade un  secondo dopo.
E’ probabile  che la carriera della Rodriguez e della Hunziker continui per tanti anni ancora  e ne siamo felici.
Ma per favore ci risparmino questi spettacolini da cabaret di quart’ordine.

Lascia un commento