Campionato: Vittoria del Bari contro il Cesena 2-1 Eccezionale prova di Maniero che è in testa alla classifica cannonieri

Leopoldo Cisonno

 

foto di Leopoldo Cisonno
foto e servizio di Leopoldo Cisonno

 

leopoldo fumetto

 

 

 

 

 

Partita Bari- Cesena 2-1 eccezionale prova del bomber Maniero che è in testa alla classifica cannonieri con 4 reti insieme a Litteri del Cittadella.

Più di 15mila spettatori  al San Nicola di Bari, hanno assistito  alla prima vittoria del campionato battendo 2-1 il Cesena. I galletti sono passati in vantaggio al 18′ con Maniero mentre  i romagnoli hanno pareggiato al 15′.  Bari si porta in classifica a quota 7 punti, mentre il Cesena resta fermo al palo dei quattro punti e così il centravanti del Bari sale a quota quattro nella classifica cannonieri.

Al primo tempo il Bari  al 6′ va vicino alla marcatura con Furlan che da due passi spara alto e al 18′ Cassani crossa dalla trequarti, Maniero, in torsione, spinge la palla all’angolino, battendo Agazzi: 1-0.  Al 35′ Maniero  prova di testa su un  cross di Cassani, palla di poco alta. Il Cesena, rimette in piedi la partita con Cascione al 37′ che tenta dai 25 metri, ma la palla va fuori di poco. Al secondo tempo arriva il pareggio del Cesena su calcio di punizione di Di Roberto ma i galletti reagiscono al  18′ con Tonucci che dopo una mischia tira la palla senza inquadrare la porta. In seguito il Bari passa in vantaggio quando dopo  il cross dalla sinistra di Cassani, Maniero con maestria  gira la palla di testa in rete.

-Il-Goal-di-Maniero-che-di-testa-ha-battuto-Agazzi-
Il Goaldi Maniero che di testa h -battuto Agazzi
-esulutanza-di-Maniero-per-l-1-0-
Esulutanza di Maniero per l’1-0-
-Di-Cesare-in-azione-difensiva-
Di Cesare in azione difensiva
de-luca-ha-disputato-una-buona-gara
De Luca ha disputato una buona gara
sabelli-in-azione-dattacco
Sabelli in azione d’attacco
-il-rigore-vincente-di-maniero
Il rigore vincente di maniero
-maniero-riceve-labbraccio-dei-compagni-dopo-aver-realizzato-il-rigore
Maniero riceve l’abbraccio dei compagni dopo aver realizzato il rigore

Lascia un commento