Bari Cittadella 1 – 2: Prima partita del campionato, flop per i galletti

Il Direttore Sportivo Sogliano con il Presidente Giancaspro

Leopoldo Cisonno

di  Leopoldo Cisonno

foto di Leopoldo Cisonno

Leopoldo Cisonno
Leopoldo Cisonno

Formazioni:leopoldo fumetto

BARI : Micai; Sabelli, Moras, Tonucci, Cassani (82′ Daprelà); Furlan, Basha, Romizi, Martinho (58′ Ivan); Maniero, Monachello (58′ De Luca). A disp.:Gori, Valiani, Fedato, Boateng, Gomelt, Castrovilli. All.: Stellone

CITTADELLA: Alfonso; Salvi, Scaglia, Pascali, Benedetti (67′ Pedrelli); Valzania (77′ Schenetti), Iori, Bartolomei (83′ Paolucci); Chiaretti; Arrighini, Litteri. A disp.: Paleari, Pasa, Lora, Maniero, Kouame, Strizzolo. All.: Venturato

Arbitro: Marinelli di Tivoli

Marcatori: 54′ Pascali, 56′ Litteri (C), 64′ rig. Maniero (B)

Ammoniti: Pascali, Bartolomei, Pedrelli (C), Martinho, Moras, Romizi (B)

Espulsi: Romizi (B) per doppia ammonizione

Il Direttore Sportivo Sogliano con il Presidente Giancaspro
Il Direttore Sportivo Sogliano con il Presidente Giancaspro
 Bari Cittadella  1 – 2.
Prima partita del campionato deludente il Bari che ha perso contro il Cittadella che è la squadra  neo promossa della Lega Pro. Venturato ha imposto  il proprio gioco al cospetto di un Bari che è ancora in costruzione, modificato rispetto allo scorso campionato.  Al 13′ Maniero, sfiora il pallone di testa senza però imprimere la giusta forza al pallone e i galletti patiscono per lunghi tratti la compattezza in mezzo al campo del Cittadella. Dopo la mezz’ora il Bari crea diverse opportunità: la prima con un colpo di testa di Monachello abilmente controllato da Alfonso, la seconda con Martinho e Furlan, autori di azioni insidiose ma un po’ indefinite. Alla fine del tempo, due occasioni per Pascali, in girata e poi di testa, mentre Micai sventa entrambe le conclusioni: 0-0: complessivamente meglio il Cittadella.

I primi 45′ della ripresa, sono dominati  dal Cittadella mentre Bari è in difficoltà. Al 7′  i veneti passano in vantaggio grazie a Manuel Pascali col suo deciso colpo di testa. Il Bari è in difficoltà verso gli avversari soffrendone il palleggio e dopo due minuti, la splendida azione palla a terra del Cittadella avviata da Chiaretti e conclusa da Litteri che solo davanti a Micai tira la palla in rete.  Ora Bari è sotto di due goal, così  Stellone corre ai ripari: fuori Martinho e Monachello per Ivan e De Luca. I galletti si attivano rendendosi pericolosi con Maniero primo, con un colpo di testa debole, secondo quando controlla male un buon pallone lanciato da De Luca. Ivan, entrato da poco nella squadra biancorossa, si guadagna un calcio di rigore al 64′ dopo essere stato atterrato da Valzania.  Maniero poi, dagli 11 metri spiazza Alfonso ed è goal. Bari, rincuorato, ci prova ancora con una conclusione di De Luca respinta in angolo da Alfonso. Il Cittadella abbassa il tono ma riesce ad essere pericoloso con una botta dalla distanza di Iori all’82. Romizi poi complica la rincorsa a 5′ dal 90′ al pari del Bari, facendosi espellere per doppia ammonizione dopo un intervento energico su Litteri. La squadra di Stellone, ora in inferiorità numerica, cerca disperatamente il pareggio senza però riuscirvi.

Tirando le somme, Bari dopo aver subito due reti nell’inizio del secondo tempo ha  segnato su rigore con Maniero l’unica rete. Nel finale, nonostante le insistenti azioni in area avversaria non è riuscito a pareggiare. Aspettiamo il prossimo incontro  sperando di vedere un Bari decisamente più valido in tutti i reparti .

 

Prima-della-gara-il-saluto-di-Moras-a-tutta-la-tifoseria-con-lall.-Stellone-e-il-Pres.-Giancaspro
Prima-della-gara-il-saluto-di-Moras-a-tutta-la-tifoseria-con-lall.-Stellone-e-il-Pres.-Giancaspro
Sabelli in un azione offensiva
Sabelli in un azione offensiva
Cassani in azione difensiva I
Cassani in azione difensiva
Ivan cerca di superare un avversario
Ivan cerca di superare un avversario
Il rigore di Maniero che ha acceso le speranze per il Bari
Il rigore di Maniero che ha acceso le speranze per il Bari
Furlan in un azione offensiva
Furlan in un azione offensiva
-DAPRILA-anticipa-un-avversario-
-DAPRILA-anticipa-un-avversario-

Lascia un commento