Bari: Targa in memoria di LUIGI MARTINO, anatomoradiologo e antropologo barese

 Lunedì 25 luglio alle ore 10 avrà luogo la cerimonia di scoprimento di una targa in ricordo del prof. Luigi Martino nella traversa (traversa 220/B di via Fanelli) già intitolata all’illustre anatomoradiologo e antropologo barese. Alla cerimonia interverranno, insieme al consigliere comunale Giuseppe Cascella, i familiari del prof. Martino e il prof Aldo Luisi, docente dell’Università degli Studi di Bari.

 

 Luigi Martino, medico e professore universitario di anatomia, è stato l’ideatore del metodo di craniometro-localizzazione, studioso e amante della cultura e della scienza. Profondo cultore della storia di San Nicola, ha svolto un ruolo importantissimo per la città di Bari effettuando nel 1953, su incarico della Curia-Arcidiocesi di Bari, l’unica ricognizione canonica delle ossa di San Nicola. Le sue ricerche hanno consentito l’oggettiva conferma dell’appartenenza al Santo Patrono delle ossa custodite nella Cattedrale barese.

 

luigi martino Prof. Luigi Martino (1908 – 2001)

 

Nato a Bari il 10 Agosto 1908, specialista in Radiologia e Fisioterapia, il Prof. Luigi Martino è stato titolare dell’insegnamento di Anatomia Umana Normale, Istologia e Embriologia dal 1937 al 1972 presso la Facoltà di Medicina, Farmacia, Scienze naturali dell’Università degli Studi di Bari.

È stato direttore dell’Istituto di Anatomia Umana Normale dell’Università di Bari per 5 anni. Ha pubblicato testi didattici universitari di anatomia, istologia ed embriologia. È stato autore di numerose pubblicazioni scientifiche di anatomia macroscopica, microscopica, proporzionalistica, radiologica e matematica.

Possessore di 3 brevetti di invenzione (1953/1985/1989), ha ideato un metodo di Craniometro-localizzazione, lo stereo-atlante-solido anatomico del cervello umano, l’endoguidatore cranico, la foto segnaletica matematica cranio-facciale e una tecnica radiologica pilotata per l’esame del canale ottico. Si è interessato anche a problemi di natura neurologica, psicologica, alla storia della medicina, della metafisica, della sociologia e dell’assistenza sociale.

È stato consulente medico regionale della POA (Pontificia Opera Assistenza). Ha organizzato la Scuola di Fonetica per laringectomizzati a Molfetta. Ha effettuato le ricognizioni anatomiche dello scheletro di San Nicola (a Bari nel 1953 e nel 1957, a Venezia-Lido nel 1992). Ha coltivato diversi hobby, pittura, disegno, poesia.

La personalità del Prof. Luigi Martino è stata connotata da una grande umanità, dirittura morale e rigore professionale. I suoi approfonditi studi anatomici sui resti mortali di San Nicola hanno consentito di scrivere alcune pagine importanti nella storia della città di Bari.

Lascia un commento