REI VEDA sono il trio rock del Salento

rei veda

La nuova formazione pugliese si presenta con una cover riarrangiata di un capolavoro di Lucio Battisti.

Dopo l’annuncio dell’avvio di questo nuovo progetto, con tanto di video promo, la band ha pubblicato su Youtube un video ufficiale della loro versione del celebre brano “Il tempo di morire” di Lucio Battisti.

Il video, come il brano stesso, è un lavoro auto-prodotto. Le riprese sono state interamente girate in prima persona, con una videocamera frontale indossata rispettivamente dai tre musicisti, durante la loro performance. Il risultato è una sorta di viaggio che simula la visuale dagli occhi del musicista.

L’omaggio al mitico Lucio Battisti esalta le sonorità originali dei Rei Veda, rappresentando, appunto, un metro di valutazione delle qualità sonore e stilistiche di questo trio emergente.

Questo loro primo lavoro mette in risalto l’incontro delle influenze individuali dei membri della band, che spaziano dal cantautorato italiano all’industrial rock americano, dall’edm di stampo europeo al rock sperimentale inglese degli anni ‘70.

Reduci di un progetto che li ha visti vincitori del Festival del Negroamaro (Puglia), esperienza che ha permesso loro di aprire il concerto dei Boom Da Bash, i Rei Veda si caratterizzano per una forte sperimentazione elettronica che si infrange contro sonorità morbide e sfumature vintage.

I Rei Veda sono: Miky Baldari (Voce), Tony Iunco (Chitarra/Synth), Pietro Cinieri (Batteria)

Lascia un commento