Il Grande Fratello sforna politici? Dopo Rocco Casalino (portavoce del M5Stelle al Senato) Roberta Beta si presenta alle amministrative romane con Alfio Marchini- di Romolo Ricapito

Grande-Fratello-Story-Roberta-Beta

di Romolo Ricapito

 

roberta Beta ai tempi del "Grande Fratello"
Roberta Beta ai tempi del “Grande Fratello”

Roberta Beta, nota come soprattutto come concorrente del primo “Grande Fratello“, ma che viene adesso  presentata col  curriculum di conduttrice radiofonica ed ex pr, si presenta alle amministrative capitoline per la lista di Alfio Marchini.

La Beta, nota per il suo eloquio polemico e scorrevole, tenterà di occuparsi delle buche che devastano l’asfalto di Roma, di eliminare le scritte a spray che deturpano i muri, di potenziare i trasporti   pubblici.

Alfio Marchini
Alfio Marchini- candidato capitolino

Milanese, ma naturalizzata come “figlia della lupa”,,. l’ex “rivale” di Pietro Taricone (fu eliminata col “televoto” in un confronto con O’ Guerriero, tragicamente scomparso durante un lancio col suo paracadute) vuole anche movimentare i trasporti pubblici, migliorandone l’efficienza.

Un programma ambizioso quello della Beta, che al di là della sua eventuale elezione,  si rapporta a un teorema.

E cioè: dopo un ministro del governo Renzi, appena insediato, che da bambino recitò nel teleromanzo Cuoretratto da De Amicis sulle reti Rai, il Grande Fratello ci governerà?

Reduci della casa, dopo avere optato alcuni per lo spettacolo, come Luca Argentero, o per gli  schermi Rai, come

Rocco Casalino
Rocco Casalino

Eleonora Daniele, finiranno per reggere  la cosa pubblica? L’esordio in politica di Roberta Beta potrebbe essere l’apripista di tanti ex “gieffini” che dalla casa più spiata potrebbero insediarsi nelle amministrazioni o in Parlamento.

Dopotutto, Rocco Casalino, “collega” della Beta proprio nella prima edizione del Grande Fratello(quella a tutt’oggi più famosa)  è il portavoce del Movimento 5 Stelle al Senato. Allora è quasi sicuro: le “cellule” del Grande Fratello sono ormai parte integrante della politica nascente o  ascendente.

 

Lascia un commento