Altiero Spinelli dopo 30 anni dalla sua scomparsa, l’MFE organizza per l’occasione un incontro sul futuro dell’Unione Europea

Altiero Spinelli: Quale futuro per l'UE

a cura di Clelia Conte

13162112_1599206160394041_933219079_n

In occasione del trenntennale dalla morte di Altiero Spinelli, Il Movimento federalista europeo (MFE), con il patrocinio dell’ Università di Bari  e  dell’Università del Salento Lecce ed in collaborazione con il “Comitato per la qualità della vita”, organizza a Taranto un incontro dal titolo “QUALE FUTURO PER L’UNIONE EUROPEA?”. L’evento avrà luogo al Polo Universitario Ionico, presso il convento di San Francesco in via Duomo, lunedì 23 maggio alle ore 16,30 alla presenza della segretaria regionale del MFE Puglia, Simona Ciullo.

I relatori saranno Ennio Triggiani (direttore Dipartimento Scienze Politiche UNIBA e Presidente MFE Puglia), Franco Spoltore (segreteria nazionale MFE), Antonio Uricchio (Magnifico Rettore UNIBA), Luigi Melìca (diritto costituzionale comparato ed europeo UNISALENTO).

Interverranno  i politici, Gianni Pittella (PE, Presidente del gruppo S&D), Adriana Polibortone, già parlamentare europeo, Rosa D’Amato (parlamentare europeo)

Il coordinamento spetterà a Carmine Carlucci, vice presidente regionale MFE

Nell’ambito dell’evento saranno citati dei brani a cura di Adriana Cosi (MFE- Taranto) e a seguire gli interventi dei rappresentanti del MFE e degli studenti presenti.

Lascia un commento