LE STELLE DECADUTE: In tv infuria la polemica- di Romolo Ricapito

LE STELLE DECADUTE: In tv infuria la polemica- di Romolo Ricapito
Isabella Biagini
Isabella Biagini

Isabella Biagini, Luciana Turina, Claudio Lippi, Marco Baldini commuovono dal piccolo schermo. Ma c’è chi dice: “ora basta”

di Romolo Ricapito
Isabella Biagini
Antonello Falqui e Isabella Biagini 

Le stelle cadute: Isabella Biagini e Luciana Turina.

Assieme a loro, i “satelliti” Claudio Lippi e Marco Baldini.

Luciana Turina
Luciana Turina
La lista delle sventure è lunga: chi non ha i soldi per pagarsi le medicine, chi è stato truffato  dal commercialista, dal parente, dall’impresario.
Il lamento di costoro, alcune volte sommesso e dignitoso, in altri casi un po’ sospetto ( o che desta sorpresa, perché pare esagerato…), popola i talk show soprattutto della domenica, dapprima quello  di Barbara D’Urso, imitato nella linea editoriale dalla coppia artistica Paola Perego-Salvo Sottile su Rai Uno.
Qualcuno ha parlato di scelte avventate da parte dei protagonisti già citati,, “in miseria”,  o di quelli  che ancora non sono  stati intervistati,  ma il cui destino è in bilico e che presto busseranno alle porte delle televisioni o da esse saranno invitati.
Marco Baldini
Marco Baldini

Da queste vicende bisognerebbe estrapolare almeno un dato di fatto: le disgrazie dei famosi, o degli ex famosi, fanno audience.

Claudio Lippi
Claudio Lippi
Ancora di più adesso che molte famiglie sono  state impoverite dalla crisi e dalle troppe tasse.
Aldo Grasso però nel suo forum rispondendo alla domanda di un utente, ha ventilato un fondo per gli artisti meno fortunati messo a disposizione “dai televisivi di grande successo che prendono un sacco di soldi dalla Siae”.
Potrebbe essere questa la soluzione giusta per ovviare all’incresciosa situazioni di tanti personaggi artisticamente sul viale del  tramonto, o tramontati da un pezzo e che per cause di forza maggiore col passare del tempo aumenteranno sempre più, a causa delle leggi impietose dello  spettacolo?

Lascia un commento