Partita BARI VICENZA 2-1 Servizio Fotografico commentato, di Leopoldo Cisonno.

4 Porcari cerca contrasta un avversario I

di Leopoldo Cisonnoleopoldo cisonno

 

logo foto sport

Nella 23esima giornata di Serie B, il Bari si impone 2-1 sul Vicenza e Camplonefesteggia con una vittoria il suo debutto al San Nicola. Decidono le reti di Di Cesare allo scadere del primo tempo e Maniero al 59′. Inutile il gol di Raicevic al 68’. I Galletti, che ritrovano la vittoria dopo sei partite, salgono a quota quota 39. Il Vicenza, dopo due vittorie di fila, si ferma invece a 27.

Di fronte a un Vicenza attendista, i padroni di casa cercano di imporsi sin dai primi minuti, dominando sotto l’aspetto del possesso palla. Le manovre sono tuttavia lente e prevedibili, con entrambe le formazioni che faticano a sviluppare un’azione offensiva degna di nota. La prima occasione per i Galletti arriva al 30′, quando una fiammata di Rosina serve Defendi lanciato a rete, ma la sua conclusione viene murata dall’uscita diVigorito. Il Bari insiste, anche se al 43′ uno svarione di Donkor permette a Raicevic di centrare il palo interno con un tiro dal limite. La prima frazione sembra destinata a concludersi a reti inviolate, finchè al 45′ Vigorito esce a vuoto su un calcio d’angolo: con la porta libera dal suo estremo difensore, Di Cesare sigla l’1-0, nonché la sua prima rete stagionale.

La ripresa offre uno spettacolo molto più divertente. I ragazzi di Marino appaionio più combattivi, ma al 59′ il Bari raddoppia.  Defendi crossa dalla destra servendo in velocitàManiero, che anticipa Vigorito e insacca: anche in questo caso, male il portiere delVicenza. La partita si fa ancora più emozionante quando i Berici si sbilanciano in avanti e al 68′ accorciano le distanze con un’azione solista di Raicevic. All’85’ Ebagua va a cercarsi l’espulsione a causa di reiterate proteste contro l’arbitro. Nonostante l’inferiorità numerica, il Vicenza può acciuffare comunque il pareggio al 93′, su un’uscita a vuoto diGuarna: un eroico Contini interviene di testa ed evita il gol.

Sabato prossimo il Bari, a caccia della quarta vittoria esterna, giocherà col Pescara, uscito sconfitto dall’Adriatico una sola volta. Il Vicenza sarà ospite del fanalino di codaComo, che davanti ai propri tifosi ha subito più gol di tutti.

 

1 Il goal di Di Cesare
1 Il goal di Di Cesare

 

2 Il goal vittoria di Maniero
2 Il goal vittoria di Maniero

 

 

3 Maniero esulta dopo il goal
3 Maniero esulta dopo il goal

 

4 Porcari cerca contrasta un avversario I
4 Porcari cerca contrasta un avversario I

 

6 Maniero cerca di superare il Portiere
6 Maniero cerca di superare il Portiere

 

Partita Bari Vicenza 2-1 Servizio Fotografici di Leopoldo Cisonno. Clelia riportalo sulla pubblicazione e buon lavoro.
7 Donkor in stretta marcatura su un avversario

 

8 Mister Camplone ha ottenuto la prima vittoria nella prima partita casalinga
8 Mister Camplone ha ottenuto la prima vittoria nella prima partita casalinga

Lascia un commento