Foggia: Il sindaco Franco Landella, premia il campione intercontinentale di boxe Andrea Scarpa


 a cura di Magda Lacasella

Il primo cittadino ha ricevuto a Palazzo di Città l’atleta foggiano alla presenza di una delegazione del Foggia Calcio e di numerosi tifosi

Il sindaco di Foggia, Franco Landella, ha voluto omaggiare Andrea Scarpa, il 28enne foggiano trapiantato a Torino che qualche giorno fa si è laureato campione intercontinentale di boxe nella categoria superleggeri IBF (International Boxing Federation).

«I foggiani che risiedono fuori città sentono in maniera forte l’appartenenza verso la propria terra – ha affermato il primo cittadino durante la premiazione di Andrea Scarpa –. Attraverso lo sport passa la crescita di numerosi giovani, proprio come testimonia l’esempio di Andrea, che si è distinto sia a livello nazionale che internazionale nella sua disciplina.

Foggia, ancora una volta, dimostra di avere grandi atleti e di sapersi distinguere in numerosi sport. Il pugilato è l’arte nobile per antonomasia – ha puntualizzato il primo cittadino – per il rispetto che si nutre non solo verso la disciplina ma anche per gli avversari. Uno sport che richiede sacrificio ed allenamenti duri prima di salire sul ring».

Alla cerimonia di premiazione, che si è svolta in una affollata aula consiliare di Palazzo di Città, era presente il consigliere comunale Salvatore de Martino, amico del campione intercontinentale, il presidente provinciale della Federazione pugilistica italiana, Giuseppe Macchiarola ,ed il presidente del Foggia Calcio, Lucio Fares, che ha avuto parole di elogio per Scarpa, che al momento della premiazione sul ring di Torino ha indossato la maglia del Foggia Calcio in qualità di tifoso della squadra rossonera.

 

Lascia un commento