Bari: Porta Futuro …E’ già passato?

Inaugurazione del nuovo job center presso l’ex Manifattura Tabacchi del quartiere Libertà

 

a cura di Magda Lacasella

Manifattura tabacchi: com'era!
   Manifattura Tabacchi: com’era!

-“Oggi raggiungiamo un grande traguardo nella realizzazione di un progetto di formazione ed inserimento lavorativo all’interno di un quartiere con le sue numerose problematiche”- ha esordito il sindaco di Bari Antonio Decaro alla presentazione del nuovo contenitore per l’occupazione, Porta Futuro 2015, presso l’ex Manifattura Tabacchi del quartiere Libertà, realizzato in collaborazione con il Comune di Roma.

Si tratta di una piattaforma fisica e virtuale che, secondo le dichiarazioni di Decaro, permetterà ai giovani di seguire percorsi di formazione ed inserimento lavorativo attraverso il supporto orientativo e conoscitivo di formatori esperti del settore, vedendo impegnate 720 unità.

Ex manifattura tabacchi: com'è!
Ex Manifattura Tabacchi: com’è!

Una iniziativa che, dal nostro punto di vista, si configura come una sorta di duplicato del Centro per l’Impiego, già esistente sul nostro territorio ed a cui negli ultimi anni sono stati affidati servizi di orientamento e di screening dei curricula pervenuti con risultati non proprio entusiasmanti.

E allora in che modo si diversificherà l’attività del job center rispetto a quella dei centri per l’impiego e ai disparati servizi comunali e provinciali delle prestazioni orientative ed informative, sulle possibilità professionali svolte puntualmente dai nostri “Informagiovani”?

E non solo.. In che modo verranno gestiti i costi del personale e le nuove assunzioni dal momento che si rischia di produrre doppioni di ruoli e competenze della stessa attività territoriale? E quale sarà la sorte dei numerosi centri di formazione e dei loro impiegati?

Osservazioni sollevate dai portavoce e dagli attivisti del MoVimento 5 Stelle presenti all’evento che, considerando il periodo storico-socio-culturale in corso, avrebbero apprezzato sentir parlare anche di ammortizzazione dei costi e di accorpamento funzionale delle troppe strutture esistenti e non diun nuovo duplicato che si aggiunge a quanto già presente sul territorio ed andrebbe ottimizzato.

Ex Manifattura Tabacchi
Ex Manifattura Tabacchi

Infine ci auguriamo che Porta Futuro non si trasformi nell’ennesimo contenitore per la sistemazione dei soliti noti (amici-parenti della politica) perchè il futuro è alle porte ma il passato insegna!-Ex Manifattura Tabacchi-

I Portavoce e gli Attivisti del MoVimento 5 Stelle

Lascia un commento