Presenttata a Manduria la Rassegna musica internazionale di acustica, con il Rimsky-Korsakov String Quartet di San Pietroburgo

ACUSTICA_evento del 14.10.2015

 

a cura di Magda Lacasella

Evento a Manduria (Ta) con la musica internazionale di ACUSTICA che consiste in una
Rassegna che si terrà il 14 ottobre, con il Rimsky-Korsakov String Quartet di San Pietroburgo.
Musica classica, canzone popolare italiana, tango e milonga, flamenco,da ottobre al prossimo febbraio si terranno una serie di eventi con musica classica, canzone popolare italiana, tango e milonga, flamenco .

Internazionale e trasversale ai generi, il programma della seconda edizione di “ACUSTICA – musica in purezza” si preannuncia di grande richiamo e di alto profilo qualitativo, soprattutto a giudicare dai nomi in cartellone.
Dedicata alla musica unplagged, la rassegna è firmata dalla direzione artistica di Artilibrio, con la partnership del Consorzio Produttori Vini di Manduria e il patrocinio organizzativo del CSV di Taranto. Come nella prima edizione, i concerti saranno ospitati nella Sala del Museo della Civiltà del Vino Primitivo di Manduria (Ta), che lo scorso anno ha visto accorrere alla rassegna un numero di spettatori molto al di sopra di quello normalmente attestabile negli eventi cameristici.
In calendario, dalla Russia il Rimsky-Korsakov String Quartet, mercoledì prossimo; le suggestioni sudamericane del Trio Celos (con due ballerini tangueros), il 20 novembre; il chitarrista pugliese di fama mondiale Vito Nicola Paradiso (con la partecipazione del soprano Valeria Lombardi), il 29 dicembre; i virtuosi della chitarra flamenca Angela Centola e Juan Lorenzo, il 5 febbraio. Il programma potrebbe prevedere anche un’altra serata, tuttora in corso di definizione.
Si comincia subito con un grande evento. Il 14 ottobre sarà in scena il Rimsky-Korsakov String Quartet di San Pietroburgo. Costituito nel 1939, il quartetto di archi è un vero e proprio monumento della storia musicale russa. Attualmente ne fanno parte Mikhail Bondarev (violino), Ekaterina Belisova (violino), Alexei Popov (viola), Anton Andreev (violoncello). “Rapsodia russa” è il titolo del concerto che sarà proposto a Manduria, concepito come un breve percorso all’interno della grande tradizione classica di Russia, tra Glazunov, Rimsky-Korsakov, Borodin, Sokolov e Liadov.
Nel lunghissimo curriculum dell’attuale formazione, si contano 10 cd e performance in Germania, Gran Bretagna, Jugoslavia, Polonia, sino a una trionfante torunée negli Stati Uniti. In Italia, oltre a diverse esibizioni, il quartetto ha tenuto un concerto anche per la RAI. Particolarmente significativi i concerti tenuti alla Sainte-Chapelle di Parigi e quello recente nella Sala della Filarmonica di Berlino, in occasione della prima esecuzione del quintetto con pianoforte di Hans Werner Henze, alla presenza dell’autore stesso.
Il concerto, ad ingresso gratuito, inizierà alle ore 19.30. Per info, chiamare il numero 099.9735332 o scrivere a rec@cpvini.com

Lascia un commento