Vandali al parco di fronte la sede del Municipio 3 di Bari De Lucia (M5S): “Un gesto inaccettabile, si preveda un sistema di videosorveglianza per incastrare i colpevoli.”

 da Clelia Conte 

Pubblico questa segnalazione  del M5S, non per propaganda politica ma per segnalare atti di vandalismo che tutti i cittadini possono far pervenire alla nostra redazione affinchè  la pubblicazione possa servire come contributo a formare la coscienza di tutti i cittadini.  

Il parco giochi per bambini di via V. Ricchioni al quartiere San Paolo di Bari è stato nuovamente vandalizzato, un gesto inaccettabile che rende adesso l’area inutilizzabile e pericolosa. Non è la prima volta che di fronte la sede del Municipio 3 accada un atto di simile violenza, infatti stamattina si ritrovano dappertutto i frammenti delle panchine distrutte, altalene rotte, graffiti e rifiuti abbandonati. La beffa è che tale area, che si trova ad appena 15 metri dalla sede del terzo Municipio, viene manomessa, all’insaputa delle forze dell’ordine, con una frequenza spaventosa. In un anno sarà stato preso di mira almeno altre 2 volte, ma quando le normali segnalazioni non bastano, oggi è intervenuto il consigliere municipale del MoVimento 5 Stelle Davide De Lucia che ha richiesto l’immediata messa in sicurezza dell’area ed ha proposto, quale deterrente per individuare i vandali, l’installazione di una telecamera per la videosorveglianza: “Tali episodi accadono periodicamente e nessuno può negarlo. Nonostante ci si trovi a pochi metri dal comando di polizia municipale, i responsabili non vengono quasi mai individuati. A rimetterci sono sempre i cittadini che, dalle proprie tasse, pagano la riparazione dei danni. Senza poi pensare ai minori che vivono il disagio di non poter giocare per diversi giorni. Ma oltre alla eventuale manutenzione straordinaria, l’amministrazione deve prevedere un piano di prevenzione.”

Lascia un commento