DOMENICA 27 SETTEMBRE A BARI “DISTINGUISHED GENTLEMAN’S RIDE” LA SFILATA MOTOCICLISTICA A SCOPO BENEFICO

a cura di Magda Lacasella 

Foto03

L’appuntamento con Distinguished Gentleman’s Ride, la sfilata motociclistica che si tiene a Bari in contemporanea con altre 400 città in 76 paesi del mondo, è per domenica prossima, 27 settembre. L’evento, promosso dal Moto Club Bari, è patrocinato dal Comune.

Le finalità e i dettagli della  manifestazione sono stati illustrati dal presidente del Moto Club Bari Domenico Scannicchio, nel corso di una conferenza stampa alla presenza dell’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli e della presidente del I Municipio Micaela Paparella.

 

Nato nel 2012 dall’idea di un gruppo di amici australiani con l’obiettivo di esaltare il concetto di eleganza in sella ad una moto denunciando, così, lo stereotipo del motociclista rozzo, la Distinguished Gentleman’s Ride si ispira al celeberrimo Don Draper della fortunata serie Mad Men, a cavallo della sua “moto classic” nel miglior outfit del genere. Immagine che apparve come “il logo” ideale per legare uno sport di nicchia a una problematica sociale fortemente diffusa.

Nella stessa giornata decine di migliaia di bikers abbandonano i giubbotti di pelle logori e consumati e si vestono in modo elegante e “distinto”, sfilando su motociclette, preferibilmente classiche e d’epoca, con il nobile obiettivo di raccogliere fondi destinati alla ricerca per il cancro alla prostata.

 

“Domenica prossima – ha spiegato Scannicchio – sarà la data in cui, indipendentemente da censo, sesso, razza, religione o credo politico, nelle città interessate all’iniziativa i gruppi di motociclisti appassionati in sella alle loro cafe racer, bobber, flat tracker, modern classic e autentici pezzi d’epoca si trasformeranno in perfetti Gentleman e daranno vita a un ride cittadino davvero unico, con la consapevolezza di divertirsi e, allo stesso tempo, di sostenere la ricerca scientifica.. Questo per ribadire il concetto che i motociclisti non sono individui isolati, ma costituiscono un anello importante nella catena della solidarietà sociale”.

Le precedenti edizioni della manifestazione hanno visto una partecipazione di 11 mila iscritti nel 2013 e 20 mila nel 2014, con una raccolta fondi superiore a 1 milione di euro. L’obiettivo per il 2015 è raggiungere la cifra di 3 milioni di euro

 

“Anche quest’anno- ha dichiarato Petruzzelli – il Comune di Bari, condividendone in pieno le finalità, ha aderito a questo importante progetto di solidarietà in favore della ricerca scientifica. L’ invito pertanto è rivolto a tutti: per partecipare è necessario indossare un abito classico e, possibilmente guidare una moto altrettanto classica”.

 

 La partecipazione è gratuita. Per aderire, iscriversi o fare una donazione libera:

 www.facebook.com/pugliadappers e www.gentlemansride.com/team/pugliadapper

 

Il programma:

dalle ore 8.30 alle 10.30: raduno dei partecipanti in largo Candida e Ave Stella

ore 10.30: partenza della sfilata per le vie cittadine

al termine:  largo Adua, aperitivo presso l’Amarcord Cafè, dove si potrà fare la foto ricordo e dove il barbiere si esibirà in pettinature d’epoca.

 

Il percorso:

ore 10.30: largo Candida e Ave Stella, corso Cavour, ponte XX Settembre, viale Unità d’Italia, viale della Repubblica, via Stefano Iacini, via Adolfo Omodeo, Ponte Padre Pio, viale Magna Grecia, via Peucetia, via Apulia, via G. Di Vagno, lungomare Nazario Sauro, piazza IV Novembre, lungomare Imperatore Augusto, Corso Antonio de Tullio, piazza Isabella d’Aragona, piazza Massari, corso Vittorio Emanuele II, piazza Giuseppe Garibaldi, corso Vittorio Emanuele II, piazza IV novembre, lungomare Nazario Sauro, largo Adua Amarcord Cafè.

 

Lascia un commento