TARANTO: ordinanza del Sindaco di temporanea chiusura della scuola Viola

A cura di Magda Lacasella
Taranto, Palazzo di Città, 03.06.2015 Intervento immediato del Sindaco, dott. Ippazio Stefàno, appena ha appreso la notizia del cedimento di una pensilina esterna dell’Istituto comprensivo “ C.G. Viola”, in via Plateja: “L’evento- dice il Sindaco- è accaduto durante le ore notturne tra l’uno ed il due giugno e la scuola era stata impegnata stata a sede di seggi per le consultazioni elettorali, pertanto non era interessata dalla frequenza degli alunni.

Fortunatamente! Una concomitanza favorevole di circostanze che ha messo a riparo da conseguenze impensabili. Scongiurata la possibile tragedia- continua il Sindaco- abbiamo subito preso atto dei fatti e questa mattina, ho dato disposizione agli Uffici Tecnici del Comune di effettuare una puntale ed attenta ispezione tecnica di tutta la struttura scolastica per verificare l’eventuale presenza di altre criticità nonché per accertare le cause del cedimento, in considerazione anche del recente intervento di manutenzione già realizzato.

Ho chiesto ai tecnici un’ispezione urgente allo scopo di porre in essere tutti gli interventi, concreti e tempestivi, per garantire la sicurezza dell’edificio, in tutte le sue parti strutturali ed a tutela dell’incolumità della sua popolazione studentesca.”
A poche ore dalla richiesta, gli Uffici Tecnici hanno fatto pervenire al primo cittadino una dettagliata relazione del sopralluogo effettuato presso la scuola “Viola”.

Da una prima verifica ispettiva dei luoghi interessati è emersa l’assoluta imprevedibilità dell’accaduto, poiché sulle parti restanti della pensilina non si sono riscontrate lesioni visibili e tali da lasciar preannunciare un cedimento strutturale.

La causa probabile del crollo è attribuibile al cedimento del sistema di ancoraggio utilizzato per le travi a mensola che nel corso degli anni hanno subito un netto degrado.

Di qui è emersa la necessità, comunque, di procedere alla demolizione degli elementi aggettanti presenti all’esterno dell’edificio ed alla conseguente sostituzione di tali strutture con elementi più leggeri in grado di garantire adeguata protezione delle finestre dalla pioggia.
“Sarà immediata- assicura il Sindaco- l’azione del Comune di Taranto, come l’esito dell’ispezione che mi è arrivato a poche ore dalla richiesta.

Questa mattina ho firmato l’ordinanza n. 32 per la temporanea chiusura dell’istituto alla frequenza degli alunni per tutto il mese di giugno a tutela della pubblica e privata incolumità per consentire per le operazioni di messa in sicurezza dell’esterno dell’edificio scolastico.

Al solo al personale ammnistrativo sarà possibile accedere dal solo ingresso principale e seguendo percorsi obbligati.”

Lascia un commento