BARI: I CC AZZERANO L’IMPERO MAFIOSO DEI “DI COSOLA”

di Vito Ruccia

DECINE DI ARRESTI IN CORSO. IMPOSIZIONE DEL CEMENTO AGLI IMPRENDITORI EDILI, PIZZO SU SLOT MACHINE E VIDEOPOKER, CONTROLLO DEL MERCATO DELLA DROGA. SEQUESTRATO IL TESORO DEL CLAN: 23 IMMOBILI, 19 TERRENI, 4 SOCIETA’ E 15 AUTOMEZZI, OLTRE A 81 CONTI CORRENTI E DISPONBILITA’ FINAZIARIE VARIE, IL TUTTO PER UN VALORE STIMATO DI 10 MILIONI DI EURO.

Tutto il video manca audio

Lascia un commento